Domande Frequenti - Transes Hair Transplant

Domande Frequenti

Domande Frequenti


La durata del trapianto di capelli varia in base al numero di follicoli piliferi (innesto), al tessuto della persona target e al numero di sedute. L’esame e la pianificazione dei capelli devono essere eseguiti molto bene prima dell’operazione. L’operazione dura 6-10 ore a seconda della tecnica utilizzata.

Una delle domande più frequenti ricevute dalle persone che vogliono sottoporsi a un trapianto di capelli è se c’è dolore prima e dopo l’operazione.

Il trapianto di capelli viene eseguito conn anestesia locale. Nessun dolore è previsto durante il trapianto di capelli. Il grado di dolore varia in base alla soglia del dolore individuale poiché le iniezioni molto sottili vengono utilizzate per l’anestesia locale. In generale, le persone sottoposte a trapianto di capelli hanno una leggera e temporanea sensazione di bruciore.

Il dolore post-operatorio è così basso che può essere soppresso con antidolorifici prescritti dal medico e la maggior parte dei pazienti con trapianto di capelli supera questo periodo senza alcun problema.

La procedura di trapianto di capelli è il metodo più efficace, permanente e sicuro che può essere implementato contro la perdita di capelli, la calvizie e i problemi del cuoio capelluto come le cicatrici. Qualsiasi individuo con questi problemi può sottoporsi all’operazione indipendentemente dal fatto che si tratti di una donna o di un maschio, di un adulto o di un giovane. Si applica alle persone che desiderano il trapianto di capelli contro la caduta dei capelli.

Il tipo di perdita di capelli è un fattore deterministico piuttosto che l’età della persona. Non esiste un limite di età per il trapianto di capelli. Il fattore più importante nel trapianto di capelli è se la caduta dei capelli è terminata o meno. Questo fattore dipende dall’età. Il tasso di perdita dei capelli è elevato tra gli uomini fino all’età di 40 anni e questo processo è rallentato dopo 40 anni. Pertanto, la persona che ha avuto un trapianto di capelli deve essere informata che potrebbero non essere necessarie 2 o 3 sedute poiché la perdita di capelli può continuare con soggetti al di sotto di tale età anche se viene effettuato il trapianto di capelli.

Questa procedura può essere applicata quando l’individuo ha i capelli nella parte posteriore e laterale del cuoio capelluto. Il trapianto di capelli deve essere deciso dopo un attento esame dei capelli.

Dopo il trapianto di capelli, la durata della crescita dei capelli dipende dalla persona e dal sito ricevente.

Le cicatrici si formano nel cuoio capelluto a seguito del trapianto di capelli. Queste cicatrici scompaiono in 10 giorni dopo l’operazione e scompare totalmente in brevissimo tempo. I capelli trapiantati si adattano al sito ricevente entro circa 3 mesi. A questo punto, i capelli sopra il cuoio capelluto potrebbero andare persi. I capelli crescono lentamente 3 mesi dopo l’operazione di trapianto di capelli. Inizialmente, i capelli sembrano morbidi e deboli. In media, la metà dei capelli trapiantati cresce 6 mesi dopo l’operazione. Col tempo, i capelli forti crescono. Il processo di crescita è completato entro 1 anno. Se si applica la procedura di trapianto di capelli sulla parte superiore della testa, il processo di crescita dura circa 1-1,5 anni.

L’operazione di trapianto di capelli varia in base alla persona. Il trapianto di capelli è un’operazione importante e il processo è influenzato da numerosi motivi. L’esame della persona che prevede di sottoporsi a trapianto di capelli è molto importante prima dell’intervento. La densità dei capelli della persona target viene determinata durante l’esame. La densità dei capelli è proporzionale al numero di follicoli piliferi (innesto) che possono essere assunti. Durante l’esame, è necessario conoscere le dimensioni dell’area calva, il numero di follicoli piliferi richiesti, la sufficienza del sito donatore e il numero di sedute. Questi sono molto importanti per ottenere un aspetto naturale a seguito dell’operazione di trapianto di capelli.

La struttura dell’area non deve essere danneggiata durante l’assunzione di innesti dal sito del donatore per l’operazione di trapianto di capelli.

I follicoli piliferi vengono estratti uno per uno quando viene utilizzata la tecnica FUE. Con questa tecnica vengono prelevati massimo 4000-5000 innesti. La durata dell’operazione si riduce all’aumentare del numero di innesti.

Vi sono alcuni fattori importanti che devono essere presi in considerazione nel periodo post-operatorio. La considerazione più importante è proteggere la testa dalla luce solare. È necessario utilizzare una protezione solare o una cuffia prima di uscire ad ore con forte luce solare. Devi proteggere il cuoio capelluto dall’esposizione al sole fino a quando i capelli non crescono.

Puoi nuotare in piscina o in mare 2 o 3 mesi dopo il trapianto di capelli. Si deve prestare attenzione per evitare il rischio di infezione. Puoi avere un processo di guarigione efficace se segui le raccomandazioni del tuo medico nel periodo post-operatorio.

Le persone che sottopongono a trapianto i capelli devono essere esaminate molto bene dalle persone che applicheranno la procedura. Il metodo da utilizzare, la quantità di innesti richiesti e il numero di sessioni devono essere determinati durante l’esame.

L’impianto di capelli è una procedura applicata per trasferire i follicoli piliferi (innesto) raccolti dalla parte posteriore del cuoio capelluto al sito ricevente calvo. Le dimensioni dell’area calva e la densità dei capelli nella parte posteriore del cuoio capelluto sono molto importanti in questa procedura. Pertanto, viene determinato il numero di sessioni. È molto importante ottenere un aspetto naturale e di qualità dopo l’operazione.

Il livello di perdita dei capelli è diverso per tutti. Ci sono molti fattori come la densità dei capelli nel sito del donatore, la forma della testa e il tipo di caduta dei capelli sono importanti per il trapianto di capelli.

La sessione è la procedura di trapianto di capelli applicata alla persona target. La densità dei capelli nel sito del donatore e le dimensioni del sito del destinatario determinano il numero di sessioni richieste. Il numero di follicoli piliferi sarà maggiore se la densità dei capelli nel sito del donatore è elevata e viceversa. Il numero di sessioni dipende dalla dimensione dell’area calva. Il numero di sessioni può essere fino a 3. Tuttavia, può verificarsi un assottigliamento estremo nel sito del donatore se un elevato numero di follicoli viene estratto in modo irregolare dal sito del donatore. Questa situazione porta a problemi con l’aspetto. Pertanto, il centro di trapianto di capelli e il medico devono essere selezionati molto bene.

Ci sono alcuni motivi di perdita di capelli anche se varia in base alla persona. La perdita dei capelli può insorgere a causa di fattori genetici, ormonali e legati allo stress, ecc.

I capelli vengono estratti dal lato e dalla parte posteriore del cuoio capelluto della persona target. Per gli uomini, i follicoli piliferi nella parte posteriore del cuoio capelluto sono codificati geneticamente contro la caduta dei capelli. I capelli in questa zona non vanno mai persi.

Nel trapianto di capelli, i capelli estratti dal sito del donatore vengono trasferiti nell’area calva. I capelli trapiantati come tali non vanno persi poiché i capelli trasferiti sono codificati geneticamente contro la caduta dei capelli. Tuttavia, se si verifica una perdita continua con i capelli che la persona aveva prima dell’intervento, potrebbe essere necessaria un’altra procedura di impianto di capelli. Pertanto, un buon esame e la ricerca di un centro di trapianto di capelli con esperienza è molto importante per la persona che prevede di eseguire questa operazione.

L’aspetto naturale si ottiene a seguito del trapianto di capelli grazie alle tecniche sviluppate nel recente periodo. Prestare attenzione alla linea dei capelli anteriori, al numero di follicoli piliferi (innesto) e alle fessure per il posizionamento degli innesti per ottenere un aspetto naturale dopo il trapianto di capelli.

Innanzitutto, la linea dei capelli viene determinata in base alle caratteristiche dell’individuo e la forma della testa deve essere presa in considerazione per una linea di capelli naturale. I follicoli piliferi estratti uno ad uno vengono posizionati nelle fessure aperte per i follicoli piliferi nel sito ricevente. La direzione e l’angolo devono essere determinati durante l’apertura di queste fessure. Inoltre, il numero di innesti dovrebbe essere determinato in anticipo. Un buon esame e pianificazione sono molto importanti prima dell’operazione. Tuttavia, non si prevede che i capelli siano spessi come i giovani dopo il trapianto di capelli. Un buon trapianto di capelli deve essere selezionato per un risultato buono e naturale.

Puoi tornare alla tua normale routine un giorno dopo il trapianto di capelli. Non vi è alcuna preoccupazione medica. Tuttavia, arrossamenti, cicatrici e leggero gonfiore del cuoio capelluto sono normali nel periodo iniziale successivo alla procedura di trapianto di capelli. Questi sintomi non ti impediranno di funzionare. L’unico lato negativo è la possibilità di attirare l’attenzione. È necessario evitare lavori pesanti e luce solare quando si torna al lavoro. I follicoli piliferi richiedono un periodo di 10 giorni per l’adattamento al sito ricevente. Pertanto, è necessario proteggere la testa dagli impatti. Puoi tornare al lavoro il giorno successivo se stai attento a queste considerazioni.

Il trapianto di capelli è uno degli argomenti maggiormente ricercati su Internet. Molte persone considerano il trapianto di capelli poiché la procedura è un rimedio permanente. Il problema della calvizie è aumentato del 45% nella nostra era. La ragione di questo problema è la perdita di capelli dovuta a genetica, cattiva alimentazione, malattie, ragioni psicologiche, stress, ecc. Ci sono medicine, shampoo e metodi clinici disponibili che possono essere utilizzati per fermare la caduta dei capelli. Tuttavia, nessuno di loro risolverà il problema quanto il trapianto di capelli. Pertanto, è uno degli argomenti più cercati.

Gli individui effettuano ricerche approfondite sul costo del trapianto di capelli. Il costo dell’operazione di trapianto di capelli è variabile. Tuttavia la procedura è relativamente costoso all’estero rispetto alla Turchia. Pertanto, un numero elevato di stranieri visita il nostro paese per il trapianto di capelli. L’individuo viene esaminato e quindi vengono fornite informazioni al termine dell’esame. Il metodo di trapianto di capelli, il numero di innesti e sessioni richiesti sono determinati per stimare il costo.

Il prezzo elevato non è indice di qualità nelle operazioni di trapianto di capelli. L’abilità manuale e l’esperienza della persona che implementa la procedura sono importanti.

Le persone che intendono sottoporsi a trapianto di capelli di solito cercano su Internet. Le informazioni trovate contengono diversi termini che non sono noti a tali individui. Innesto è uno di questi termini. È molto importante determinare il giusto numero di innesti in base all’area calva per ottenere un aspetto finale naturale.

Di solito, i capelli nel nostro corpo hanno un follicolo. I capelli del cuoio capelluto esistono sotto forma di gruppi con 1-2-3-4 follicoli. Questi gruppi sono chiamati innesto. Ad esempio, se 3000 innesti vengono estratti da una persona, significa che si possono ottenere 6000-9000 follicoli piliferi.

Il trapianto di capelli non viene applicato solo in caso di calvizie, può essere applicato in caso di diradamento dei capelli e se l’individuo non è soddisfatto di questo diradamento. Tuttavia, il trapianto di capelli può essere effettuato nella stessa area al fine di aumentare la densità poiché si verificherà un diradamento se la perdita di capelli continua.

Se hai un trapianto di capelli in un altro centro di trapianto di capelli e non ti piace il risultato finale, il trapianto di capelli può essere applicato nella stessa area. Tuttavia, la cosa più importante in questa procedura è avere un numero adeguato di follicoli nel sito del donatore. Il trapianto di capelli può essere ripetuto per 2-3 volte se questo numero è adeguato.

L’intervallo tra due operazioni di trapianto di capelli deve essere di 1 anno.

Non è necessario essere accompagnati da un’altra persona poiché il trapianto di capelli è un’operazione eseguita in anestesia locale.